Valle d'Aosta, superate le criticità sulle donazioni di sangue

Pin It

Dopo il calo di donazioni per la paura del Coronavirus, in tanti hanno risposto agli appelli. Ora è possibile garantire le trasfusioni

 

donazione del sangueAOSTA. In questi lunghi giorni di preoccupazione c'è anche spazio per una bella notizia che arriva dall'azienda Usl valdostana: le criticità segnalate sulla donazione del sangue sono rientrate.

«Grazie all'immediata risposta dei donatori di sangue all'appello alla donazione (oltre 100 donatori presentatisi negli scorsi giorni e innumerevoli telefonate ed e-mail di dichiarazione di disponibilità), la criticità segnalata la scorsa settimana può dirsi superata: le donazioni di sangue sono infatti state sufficienti a garantire le trasfusioni per i pazienti della Regione e per rispettare gli impegni presi per il supporto delle regioni carenti», annuncia il direttore della struttura ospedaliera di Immunoematologia e Medicina trasfusionale, Pierluigi Berti.

L'invito, adesso, è quello di continuare a donare. «Le donazioni ora devono proseguire garantendo la sicurezza dal contagio dal Coronavirus, secondo le indicazioni ricevute dal Centro Nazionale Sangue in accordo con le Associazioni e Federazioni di donatori», aggiunge Berti. 

Bisogna comunque tenere a mente le disposizioni sulla distanza interpersonale. Per evitare affollamenti ai donatori è chiesto di prenotarsi e di rispettare il calendario e la fascia oraria indicata. Inoltre per garantire la sicurezza di tutti ai donatori sarà sottoposto un questionario informativo sul rischio contagio Coronavirus ed all'accesso sarà loro misurata la temperatura corporea.

«Ringraziamo sentitamente i donatori di sangue e le loro Associazioni e Federazioni per il concreto e generoso contributo dimostrato», conclude Pierluigi Berti.

 

E.G.

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it