Il servizio Infotamponi Covid-19 dell'Usl travolto dalle telefonate

Più di 1.500 chiamate nel primo giorno di attività al call center che ha faticato a gestire tutte le richieste

 

tamponiAOSTA. Nel primo giorno di operatività, venerdì 6 novembre, il servizio informativo Infotamponi Covid-19 dell'Usl Valle d'Aosta è stato letteralmente travolto dalle telefonate. Tantissimi valdostani hanno composto il numero del call center in cerca di informazioni o hanno tentato di farlo. Infatti il numero di contatti è stato talmente alto che il servizio non è riuscito a gestire tutte le richieste.

L'Usl riporta oltre 1.500 chiamate a cui è stata data risposta. Il numero, provvisorio, non tiene conto dei tanti utenti che hanno provato a mettersi in linea con gli operatori, ma hanno rinunciato a causa della lunga attesa. Viste le difficoltà, spiega l'azienda sanitaria, il servizio è stato riconfigurato e solo dal primo pomeriggio è riuscito a gestire meglio il grande volume di traffico. In serata, alle 19, la rilevazione ha segnalato 8 persone in attesa di parlare con gli operatori.

L'Infotamponi risponde allo 0165 546222 dalle ore 8 alle ore 22 tutti i giorni. I cittadini possono anche inviare un sms al numero telefonico indicato nel messaggio vocale di attesa o contattare il servizio via mail a infotamponi @ ausl.vda.it e riceveranno una risposta "entro le 24 ore".

"Infotamponi Covid-19 non è un servizio di emergenza - ricorda l'Azienda Usl - ma fornisce informazioni sulle procedure che coinvolgono i cittadini positivi o i "contatti stretti", in particolare per quanto riguarda l'effettuazione dei tamponi, il periodo di isolamento e di quarantena, il tracciamento dei contatti. Gli operatori del servizio si occupano anche di comunicare l’esito positivo del test per la ricerca da infezione da Sars-CoV-2 (Covid-19), telefonando direttamente agli interessati".

 

 

C.R.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it