Covid-19, iniziata ad Aosta la vaccinazione degli ultra 90enni

All'ospedale di Aosta le prime somministrazioni di vaccino contro il nuovo coronavirus ai valdostani più anziani

 

Ospedale di AostaAOSTA. È iniziata nel fine settimana la vaccinazione contro il Covid-19 degli ultranovantenni residenti in Valle d'Aosta. I primi 50 residenti nella Plaine sono stati vaccinati sabato scorso nella sede indicata dal Centro Prelievi dell'ospedale regionale Parini, dove le operazioni si svolgono tutti i giorni su chiamata.

Le prenotazioni sono affidate agli operatori del servizio Info vaccini dell'Usl Valle d'Aosta che contattano i diretti interessati e i parenti per fornire loro le informazioni utili e programmare la data di somministrazione.

Gli utenti possono raggiungere l'ospedale in autonomia o accompagnati da parenti e caregiver e possono accedere in auto ai parcheggi disponibili nel cortile del nosocomio aostano. Gli over 90 che per condizioni fisiche non sono in grado di raggiungere la sede ospedaliera saranno vaccinati a loro domicilio. 

 

 

redazione

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it