.

La certificazione verde Covid-19 attiva anche in Valle d'Aosta

Emessi i primi green pass: quanto durano, come richiederli e chi può verificarli

 

Certificazione verde Covid-19

Dal 18 giugno anche in Valle d'Aosta sono state rilasciate le prime certificazioni verdi Covid-19, il green pass per coloro che hanno effettuato la vaccinazione anti Covid-19 o sono guariti dall'infezione oppure hanno un tampone negativo. Lo conferma l'assessorato regionale della Sanità facendo il punto su questa importante novità.

Quanto dura il green pass Covid

La certificazione verde Covid-19 ha una durata diversa a seconda della prestazione a cui è collegata. Per chi ha iniziato la vaccinazione, ed è quindi alla prima di due dosi, la certificazione è generata quindici giorni dopo la somministrazione ed è valida fino alla somministrazione della seconda dose. Chi ha ricevuto entrambi le dosi o, essendo guarito, soltanto una dose, riceve entro un paio di giorni la certificazione valida per 270 giorni dalla data di somministrazione (circa 9 mesi). Anche in caso di vaccino monodose la certificazione è valida 270 giorni, ma viene rilasciata dal quindicesimo giorno successivo la somministrazione.

Per i guariti da Covid-19 la certificazione verde è generata entro il giorno seguente e vale 180 giorni (6 mesi).

Infine il green pass per tampone negativo è valido per 48 ore dopo l'ora del prelievo.

Quali libertà con la certificazione verde Covid-19

La certificazione verde potrà essere richiesta per partecipare a eventi pubblici, per accedere alle residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita dalle zone rosse e dalle zone arancioni. Inoltre dal 1° luglio l'autorizzazione sarà valida come Eu digital Covid certificate e renderà più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell'Unione europea e dell'area Schengen.

A fronte di quanto riportato sopra, è pertanto opportuno ricordare, per chi non l’avesse già fatto, che è importante registrare un numero di contatto telefonico o di indirizzo mail su FSE o sul portale Health Valle d'Aosta, per poter ottenere la Certificazione verde COVID-19.

Come richiedere la certificazione verde Covid-19

Per chi non l'avesse già fatto, è importante registrare un numero di contatto telefonico o di indirizzo mail su Fascicolo Sanitario Europeo o sul portale Health Valle d'Aosta per poter ottenere il green pass.

«Le certificazioni verdi COVID-19 - spiega l'assessorato alla sanità della Valle d'Aosta - sono identificate attraverso un codice univoco alfanumerico e ai fini della loro verifica di autenticità, integrità e validità è prevista l'apposizione di un codice a barre bidimensionale (QR code). Il lavoro di generazione delle Certificazioni verdi COVID-19 per vaccinazione pregresse prevede che gradualmente tutti i vaccinati (anche con una sola dose) riceveranno un SMS o e-mail ai dati di contatto, (se forniti) con il codice utile, chiamato Authcode, che in combinazione con la tessera sanitaria, servirà per acquisire la certificazione dal sito dgc.gov.it oppure potranno scaricare tale Certificazione tramite App Immuni o App Io». Per l'app Io l'utente riceverà una notifica. «Solo successivamente le Certificazioni verdi COVID-19 saranno disponibili nei propri FSE».

Chi non dispone di strumenti digitali (computer o smartphone) potrà rivolgersi al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta o in farmacia per il recupero della propria Certificazione verde COVID-19.

Chi è autorizzato a verificare il green pass

Possono verificare la certificazione verde Covid-19 i pubblici ufficiali, il personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo, le strutture ricettive e i pubblici esercizi per l’accesso ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19;  il proprietario o il legittimo detentore di luoghi o locali presso i quali si svolgono eventi e attività per partecipare ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati, le strutture che erogano prestazioni sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali per l’accesso alle quali in qualità di visitatori sia prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19.

Per informazioni è possibile contattare il Numero Verde nazionale della App Immuni 800.91.24.91, attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20, oppure il numero di pubblica utilità (1500) del Ministero della salute.

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it