.

Vaccini antiCovid, l'Usl contatterà gli immunodepressi per la terza dose

Intanto al Palaindoor di Aosta nuove sedute per le prime dosi e per i minorenni

 

Saranno contattati direttamente dall'Usl Valle d'Aosta gli assistiti che, secondo le indicazioni ministeriali, potranno ricevere la terza dose del vaccino anti-Covid. Si tratta di soggetti immunodepressi il cui reclutamento sarà avviato «nei prossimi giorni».

«Sono per il momento candidati a ricevere una dose aggiuntiva di vaccino i soggetti sottoposti a trapianto di organo solido o che presentano marcata compromissione della risposta immunitaria per cause legate alla patologia di base o a trattamenti farmacologici», spiega l'Usl. Il vaccino utilizzato per la dose addizionale, a distanza di almeno 28 giorni dalla seconda somminisitrazione, sarà il Pfizer oppure il Moderna.

In attesa di iniziare con il nuovo ciclo di somministrazione, questa settimana al Palaindoor di Aosta sono disponibili circa 900 posti per le prime dosi. Le sedute si svolgono al pomeriggio, dalle 14.30 alle 20.30, il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì. Il martedì pomeriggio è riservato ai minorenni. Per domani, 21 settembre, sono ancora prenotabili 120 posti rivolgendosi al servizio InfoVaccini via e-mail o telefonicamente (0165546222).

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it