.

Covid, nella bozza di monitoraggio Valle d'Aosta a rischio moderato

Il settimanale report di Iss e Ministero della Salute classifica 4 territori a rischio moderato

 

Pronto soccorso

La Valle d'Aosta entra nella fascia di rischio moderato secondo la bozza del monitoraggio settimanale sul Covid-19 di Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità. Insieme alla nostra regione sono classificate a rischio complessivo moderato anche il Piemonte e le province autonome di Bolzano e Trento.

La valutazione tiene conto, tra le altre cose, del tasso di occupazione delle terapie intensive (nei giorni scorsi si è verificato un ricovero al Parini) e dei ricoveri in ospedale (saliti a 4 in settimana ma al momento, secondo il più recente bollettino, tornati a 2).

A livello nazionale nel periodo dal 17 al 23 settembre l'incidenza media è scesa da 54 a 45 casi ogni 100mila abitanti. Positivo l'andamento dei tassi di occupazione delle terapia intensive e dell'occupazione in aree mediche: entrambi i dati sono in leggera flessione.

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it