.

Piano salute e benessere sociale, Barmasse: superare logica puramente erogativa

Dopo dieci mesi di elaborazione, il governo regionale ha approvato il documento 2022/2025

 

Roberto Barmasse

Con il Piano per la salute e il benessere sociale 2022/2025 la Valle d'Aosta avrà «una nuova assistenza socio-sanitaria territoriale che, superando la logica puramente erogativa, pone al centro la persona nella totalità dei suoi bisogni». Lo afferma l'assessore regionale alla Sanità, Salute e Politiche sociali, Roberto Barmasse, commentando l'approvazione dell'atto da parte della Giunta regionale. 

Il nuovo Piano per la salute e il benessere sociale è frutto di un «lavoro delle strutture di oltre 10 mesi, importante, accurato, in cui abbiamo analizzato tutte le tematiche che riguardano il tema della salute e del benessere sociale».

Il documento programmatico si sviluppa su cinque macro aree: prevenzione, nuova rete territoriale di servizi, nuova logica di assistenza sanitaria ospedaliera, welfare integrativo e generativo, governance del sistema regionale di salute e benessere sociale.

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it