Ebola, ultimo giorno di quarantena per il medico di Quart

L'uomo era rientrato a fine ottobre dalla Sierra Leone

AOSTA. Ultimo giorno di isolamento domiciliare oggi per il medico di Quart rientrato dall'Africa a fine ottobre.

L'uomo ha lavorato per un mese in un ospedale di Emergency in Sierra Leone, uno dei paesi più colpiti dall'epidemia dell'Ebola. Come previsto dalle procedure, pur non avendo sintomi è stato messo in quarantena per un periodo che corrisponde ai giorni di incubazione del virus.

«Sta bene e riprenderà quanto prima a lavorare», annuncia l'Azienda Usl della Valle d'Aosta confermando così che non c'è stato contagio.

 

redazione

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it