Oggi è il

Sci di fondo, tutto ok per la tappa di Coppa del mondo a Cogne

  • Pubblicato: Venerdì, 19 Ottobre 2018 17:11

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Sopralluogo Fis superato in vista delle gare del 16 e 17 febbraio 2019

Cogne

COGNE. Cogne ha superato anche l'ultimo test in vista della Coppa del Mondo di sci di fondo che tornerà in Valle d'Aosta a febbraio 2019. Il race director Pierre Mignerey è stato oggi nella località per il secondo ed ultimo sopralluogo per conto della Fis per accertarsi che tutto proceda per il verso giusto. L'esito dell'ispezione è positivo.

«Ora è tutto ok - ha spiegato - Abbiamo apportato alcune modifiche e aggiornato il finish; per i dettagli occorre attendere i giorni di gara. Ho trovato un bel team, tanta flessibilità, con questi panorami sarà sicuramente un grande evento».

Ad accogliere Mignerey c'erano tra gli altri Ivo Charrère, presidente del comitato che sta seguendo l'organizzazione della tappa di Coppa del Mondo, ed anche il campione Marco Albarello che ha elogiato il lavoro dello staff . «Ho trovato un comitato capace, volenteroso e coeso, questo è molto importante perché io vedo Cogne in futuro nell'ambito dei grandi eventi valdostani per quanto riguarda lo sci di fondo. Questa di febbraio non dovrà essere una toccata e fuga», è stato il suo commento.

Presente per l'occasione anche l'assessore regionale allo sport, Claudio Restano. «Per la Valle d'Aosta - ha sottolineato - è un momento importante perché noi vediamo in questi grandi eventi, se organizzati con continuità, una risorsa per il nostro territorio. L'obiettivo futuro è quello di riuscire ogni anno ad organizzare un importante evento invernale e per questo stiamo lavorando, per creare un ente strumentale della Regione che si occupi a 360 gradi della promozione del nostro territorio e anche di organizzare grandi eventi. Nel 2020 Cogne ospiterà il Mondiale Master, speriamo anche la Coppa del Mondo di discesa a La Thuile, e avremo probabilmente anche il ritorno del Giro d'Italia».

L'appuntamento con il grande sci sui prati di Sant'Orso è quindi per il 16 e 17 febbraio 2019 con due gare sprint in tecnica libera e due gare in tecnica classica, 10 km al femminile e 15 km al maschile.

 

redazione

 

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075