.

Tor des Géants, il francese Trivel in testa

AOSTA. Prosegue la fuga solitaria di Lionel Trivel al Tor des Géants.

Il francese è transitato per primo alla base vita di Chardonney (con un distacco di un'ora e 15 minuti dal connazionale Antoine Guilleon e di un'ora e 26 minuti dal valdostano Franco Collé) e questa mattina alla terza stazione di rilevamento di Donnas.

In campo femminile la gara è condotta da Francesca Canepa. La direzione del Tor ha però aperto un'indagine per una segnalazione di irregolarità: l'atleta, due volte vincitrice della corsa, è accusata di aver percorso un tratto a Cogne in auto. Proprio a Cogne Canepa è transitata prima della transalpina Emilie Lecomte e di Denise Zimmermann.

Dopo la prima notte sono 57 gli atleti che si sono ritirati tra cui il top runner statunitense Jamie Scott.

 

redazione

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it