REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

MTB, annullato il Campionato Europeo giovanile di Pila

Troppe incertezze per l'emergenza Covid-19: cancellata la rassegna per Esordienti e Allievi

 

mountain bikeAOSTA. Alza bandiera bianca il Campionato Europeo Giovanile di MountaniBike. Dopo i lunghi contatti con la Federazione continentale, gli organizzatori della Pila Bike Planet hanno annullato la rassegna in programma dal 27 luglio all'1 agosto, a Pila, riservata a Esordienti e Allievi.

"Con enorme rammarico abbiamo deciso di non dare corso all'organizzazione dell'Europeo giovanile - commenta Felice Piccolo, presidente del Pila Bike Planet e del Comitato organizzatore -. Troppe incertezze sui protocolli che dovremo seguire nella disputa delle gare; a questo si aggiunge il fatto che ancora non sappiamo come dovremmo e potremmo ospitare gli atleti e gli accompagnatori. Non c'è chiarezza su nessun aspetto; avremmo potuto 'fare melina' ancora per qualche settimana e rimandare la decisione, ma non ci siamo sentiti di tenere in sospeso un così grande numero di addetti ai lavori".

"È un vero peccato dover rinunciare a un evento così importante - chiosa Francesca Pellizzer, presidente del Comitato regionale della Fci -, sia per il nostro movimento regionale e nazionale, sia per la promozione turistica della Valle d'Aosta, ma i dubbi e le problematiche, al momento senza risposte, sono tante ed è giusto rispettare la decisione del Comitato organizzatore. Dopo due anni di organizzazione a livelli altissimi, i rapporti rimangono saldi; insieme alla regione Valle d'Aosta restiamo in attesa delle decisioni che la Federazione Europea - UEC - assumerà nei mesi prossimi: se dare una seconda chance alla nostra regione nel 2021, oppure affidare, sempre nella prossima stagione agonistica, alla Valle manifestazioni di livello internazionale di assoluto prestigio".

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it