.

Scialpinismo, dominio azzurro nell'Individuale di Coppa del mondo

A Madonna di Campiglio bronzo di Nadir Maguet


Dominio assoluto degli azzurri nell’Individuale, gara conclusiva della Coppa del Mondo di Scialpinismo, domenica mattina, a Madonna di Campiglio (Trento), con gli italiani che fanno poker – bronzo di Nadir Maguet - e piazzano dieci atleti nelle prime tredici posizioni.

Poker del Centro sportivo Esercito, grazie alla vittoria di Matteo Eydallin (1h 23’36”) davanti a Davide Magnini (1h 24’28”), Nadir Maguet (1h 25’48”) e Michele Boscacci (1h 25’28”). Seguono, sesto, Robert Antonioli (Cse; 1h 28’34”); 7° Alex Oberbacher; 8° Nicolò Canclini; 10° William Boffelli; 11° Federico Nicolini; 13° Andrea Prandi (primo Under 23).

Al femminile, seconda piazza di Alba De Silvestro (Cse; 1h 33’47”) alle spalle della francese Axelle GachetMollaret (1h 33’23”). Quinta, prima Under 23, Giulia Murada (Cse; 1h 36’44”); 7° Giulia Compagnoni (Cse; 1h 39’49”).

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it