.

Atletica leggera, Eleonora Marchiando convocata per i Giochi Olimpici di Tokyo

La rappresentante dell'Atletica Calvesi convocata dalla Fidal per le Olimpiadi che inizieranno il 30 luglio

 

Eleonora Marchiando

C'è anche il nome di Eleonora Marchiando nell'elenco degli azzurri che l'Italia dell'atletica manderà ai Giochi Olimpici di Tokyo.

La Fidal ha ufficializzato i nomi dei convocati a meno di un mese di distanza dall'appuntamento a cinque cerchi (dal 30 luglio all'8 agosto), in tutto 41 uomini e 35 donne che compongono la squadra di atletica leggera più numerosa di sempre. Tra di loro c'è anche l'atleta valdostana dell'Atletica Calvesi per la 400 ostacoli e per le gare 4x400 e 4x400 mista.

«Il Consiglio federale ha scelto all'unanimità di dare a tutti gli atleti che hanno maturato il diritto di essere all’Olimpiade, la possibilità di esserci», ha spiegato il presidente Fidal, Stefano Mei. «Un fatto non banale, una scelta che considero di campo, a sostegno degli atleti e del loro impegno, del lavoro dei tecnici, delle società, che hanno sofferto molto nella pandemia, come tutto il Paese, del resto, e meritano di veder riconosciuto tutto questo. L’azzurro in campo a Tokyo sarà un segnale di speranza, di fiducia nel futuro dell’Italia, sprone per le successive generazioni ad impegnarsi per riuscire nello sport».

Agli Assoluti di Rovereto, una settimana fa, Marchiando nei 400hs ha fermato il cronometro a 24 centesimi meno del minimo olimpico, migliorando di oltre mezzo secondo la bella gara di gara di Ginevra (55”68).

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it