.

Roda (Fisi) ad Aosta per discutere delle prossime gare internazionali

Il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali ha incontrato il governo regionale e l'Asiva

 

Roda incontra il governo regionale

Visita in Valle d'Aosta, martedì, del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In agenda, prima dell'incontro con il comitato Asiva, anche un confronto con il governo regionale.

Con Roda il presidente della Regione Erik Lavevaz e gli assessori allo Sviluppo economico e al Turismo e Sport hanno discusso della prossima stagione invernale e degli eventi sportivi che la Valle d'Aosta è interessata a ospitare nei prossimi anni. Le piste valdostane potrebbero fare da palcoscenico per importanti appuntamenti internazionali dello snowboard, dello sci nordico e dello sci alpino sulla scia della Coppa del mondo di La Thuile e dello Snowboardcross a Cervinia. Senza dimenticare l'idea di una Coppa del mondo condivisa tra Cervinia e Zermatt.

L'incontro a Palazzo regionale è stato anche l'occasione per parlare della stagione invernale che si sta avvicinando. Cervinia ha programmato per sabato 16 ottobre la riapertura degli impianti per la stagione 2021/2022. Rimane la grande incognita della situazione sanitaria. Su questo tema «i rappresentanti del Giunta regionale della Valle d'Aosta e i vertici della Fisi - si legge in una nota - hanno definito una linea comune per chiedere al Governo nazionale regole chiare e certe per una ripartenza dello sci in serenità e sicurezza».

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it