.

Tour de Ski, bene Laurent e De Fabiani nella Sprint tc

Belle prestazioni dei due valdostani nella tappa tedesca a Oberstdorf


Ancora un’altra grande prestazione di Francesco De Fabiani, sesto, e Greta Laurent, settima, nella Sprint in tecnica classica di Oberstdorf (Germania), quarta tappa del Tour de Ski 2022; fuori di un nonnulla nei quarti di finale Federico Pellegrino.

Undicesimo tempo in qualifica, Francesco De Fabiani (Cse) è secondo nella quarta batteria dei quarti di finale. L’alpino di Gressoney e poi terzo nella seconda semifinale e "lucky looser" e approda alla finale, conquistando il suo miglior risultato in una Sprint in classico. La finale è territorio di caccia dei norvegesi: quattro nella sfida conclusiva, che occupano le prime quattro posizioni: a vincere è il "solito" Johannes Hoesfloet Klaebo, che precede Erik Valnes, Paal Golberg e Even Northug; quinto lo svedese Calle Halfvarsson e, sesto, Francesco De Fabiani. Quarto tempo in qualifica per Federico Pellegrino (Fiamme Oro), che cede soltanto al fotofinish nella batteria dei quarti ed è eliminato, concludendo al 13° posto assoluto. È quinto nella stessa "run" del primo turno un combattivo Maicol Rastelle (Cse; 16° crono in qualifica e 23° nella generale). Non avevano superato le qualifiche contro il tempo Paolo Ventura (Cse; 63°) e Martin Coradazzi (Cse; 72°).

Quinto crono in qualifica, Greta Laurent (Fiamme Gialle) è terza nella terza batteria dei quarti, ‘lucky looser’ approda in semifinale, dove conclude al terzo posto la seconda heat, fuori dalla finale per soli 34/100, conclude la tappa del Tour de Ski settima assoluta, miglior risultato in carriere, e ottenuto con in classico, non certo la sua tecnica preferita. La vittoria è andata alla russa Natalia Nepryaeva, che ha preceduto la svedese Johanna Hagstroem e la finlandese Johanna Matintalo. In 51° posizione Cristina Pittin (Cse).

Nella generale, comandata da Klaebo (1h 09’28”0), ottimo settimo post di Francesco De Fabiani (1h 11’23”0), a 1’55”0 dal capoclassifica; Federico Pellegrino è 31°; Maicol Rastelli 37°; 43° Paolo Ventura; 59° Martin Coradazzi.

Al femminile, primo posizione della statunitense Jessie Diggins (51’44”0); 55° Cristina Pittin; 63° Greta Laurent.

Il Tour de Ski si trasferisce ora in Italia, in Val di Fiemme, con la Mass start in classico il 3 gennaio (alle 12.40 la 10 km femminile e, alle 14.50, la 15 km maschile) e calerà il sipario il 4 gennaio, con la salita all’Alpe Cermis, 10 km in skating (11.30 e 14.50).

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it