.

Sci alpino: Martina Perruchon grande protagonista in Val Palot

Atlete valdostane tra le protagoniste del doppio Slalom Fis femminile


Doppio Slalom Fis femminile, venerdì, in Val Palot (Brescia), con le atlete valdostane grandi protagoniste, in particolare Martina Perruchon, che coglie un primo e un secondo posto.

Nella prima gara del mattino, piazza d’onore di Martina Perruchon (Cse; 1’20”05) alle spalle della bormina Marika Mascherona (1’19”96), con terza, e prima "Giovani", la trentina Beatrice Sola (1’20”32). Quinta, seconda "Giovani", Annette Belfrond (Cse; 1’21”17); 16°, terza "Aspiranti", Cecilia Pizzinato (Sc Courmayeur MB; 1’22”79); 17° Nadine Brunet (Sc Aosta; 1’22”81); 19°, 5° Aspiranti, Tatum Bieler (Sc Gressoney MR; 1’23”69); 21° Alessia Vaglio (Sc Crammont MB; 1’24”45); 29° Margherita Sala (Sc Gressoney MR; 1’27”53).

Nella replica di mezzogiorno, doppietta del Centro sportivo Esercito, grazie a Martina Perruchon (1’22”32), che centra il gradino alto del podio, a precedere la torinese Lucrezia Lorenzi (1’23”17), con terza l’alagnese Emilia Mondinelli (1’23”23; 1° "Aspiranti"); quinta, ancora seconda Giovani, Annette Belfrond (1’23”80); 7° Nadine Brunet (1’24”55); 8° e 9°, a completare il podio "Aspiranti", Tatum Bieler (1’24”93) e Cecilia Pizzinato (1’25”36); 14° Alessia Vaglio (1’27”22).

Giovedì scorso, sempre in Val Palot, erano stati protagonisti i maschi in un doppio Slalom Fis maschile, vinto in rimonta dal francese Sacha Dimier Chambet (1’18”39). Al 10° posto Giovanni Zazzaro (Cs Carabinieri; 1’20”44); 14° Federico Vietti (Sc Pila; 1’21”12; in rimonta di dieci posizioni); 18° Filippo Segala (Sc Aosta; 1’41”42); 21°, 2° Aspiranti, Jacques Belfrond (Sc Crammont MB; 1’22”53); 25° Stéphane Béthaz (Sc Pila; 1’23”66).

Nella replica, a imporsi, in rimonta e per due soli centesimi, è stato il poliziotto padovano Stefano Pizzato (1’19”19). In 17° posizione Giovanni Zazzaro (1’21”28); 18° Federico Vietti (1’21”72; in risalita di dieci posizioni); 27° Pietro Bisello (Sc Crammont MB; 1’25”13; 6° Aspiranti); 28° Tommaso Canonico (Sc Aosta; 1’25”81), entrambi in rimonta di tredici piazze; 35° Federico Viérin (Sc Pila; 1’29”36; rimontando 26 posizioni).

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it