Geenna, Sorbara rimane in carcere su decisione del Riesame

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Marco SorbaraAOSTA. Il tribunale del Riesame ha confermato la custodia in carcere per Marco Sorbara, il consigliere regionale sospeso indagato per concorso esterno in associazione mafiosa e finito in manette lo scorso 23 gennaio nell'ambito dell'inchiesta Geenna sulla 'ndrangheta in Valle d'Aosta.

I giudici del Riesame hanno respinto l'appello presentato dai legali di Sorbara contro la decisione del gip di Torino che ad aprile gli aveva negato la scarcerazione.

Raffaele Della Valle, avvocato del foro di Monza, spiega: «Non farò alcun ricorso in Cassazione perché ho la massima sfiducia ormai nella giustizia. Leggerò la motivazione e vedremo eventualmente di presentare una nuova istanza al gip».

Meno di un mese fa la Cassazione aveva rigettato un altro ricorso contro la conferma di custodia in carcere arrivata del Riesame di Torino a febbraio.

 

 

 

 

 

Marco Camilli