Trasportavano tredicenne in Francia, due arresti al Monte Bianco

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

polizia tmbCOURMAYEUR. Due cittadini francesi sono stati arrestati dalla polizia di frontiera la scorsa notte mentre accompagnavano in Francia un ragazzino tredicenne senza documenti e non imparentato con loro. Alla richiesta di fornire spiegazioni, non sono stati in grado di giustificare il trasporto del minore.

La polizia ha ricostruito il tragitto seguito dai due francesi. La notte precedente erano entrati in Italia passando dal Traforo del Monte Bianco e avevano viaggiato fino a Milano. Una volta giunti nel capoluogo lombardo avevano preso contatti con il ragazzo ed erano ripartiti alla volta della Francia. Il controllo che ha portato all'arresto è scattato sul lato italiano del Traforo del Monte Bianco.

Uno dei due arrestati è stato trovato in possesso di 400 Euro. Il denaro, la vettura ed i telefoni cellulari dei due francesi sono stati sequestrati. Durante il loro viaggio in Italia, fa sapere la Questura di Aosta, avevano "ricevuto messaggi sul telefonino con l’indicazione del tragitto da effettuare e sulle modalità da seguire per evitare i controlli di polizia”.

 

 

 

Marco Camilli