Esami antidoping al Tor, i Nas: "controlli di routine"

AOSTA. Gli esami antidoping effettuati su Franco Collé e su Nichademus Hollon, primo e secondo atleta a tagliare il traguardo del Tor des Géants 2014, sono «normali controlli, di routine, come rientra nei nostri compiti. Poi vedremo se emerge qualcosa».

Lo spiegano i carabinieri del Nas di Roma che hanno disposto gli accertamenti eseguiti dai colleghi di Aosta questa mattina su trailer valdostano e nel pomeriggio sull'alteta statunitense.

I campioni di sangue prelevati saranno analizzati a Roma.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it