Oggi è il

Maltempo, isolate le vallate del Gran Paradiso per il rischio valanghe

  • Pubblicato: Lunedì, 08 Gennaio 2018 18:26

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il pericolo valanghe raggiunge il livello massimo. I distacchi potrebbero raggiungere il fondovalle e superare i limiti storici

AOSTA. La neve sta nuovamente mettendo in difficoltà i collegamenti stradali sul territorio regionale. Oggi le abbondanti precipitazioni hanno fatto cadere decine di centimetri di coltre bianca in tantissime località e il rischio di valanghe previsto è salito al livello massimo, 5-molto forte, nelle vallate del Gran Paradiso, medie e alte valli del Lys e Ayas e alta Valtournenche.

Lo scenario previsto contempla valanghe che possono raggiungere il fondo valle e «in alcuni casi superare i limiti storici conosciuti». Specialmente nella zona del Gran Paradiso sono già cadute diverse valanghe che hanno saturato i normali canali di scarico e di conseguenza altri distacchi potrebbero coprire più territorio del normale.

Nella zona del parco nazionale le strade regionali sono state chiuse. Nel pomeriggio a Cogne è scesa una valanga all'altezza di Epinel e la località è rimasta isolata. Anche Valsavarenche è isolata e alle ore 20 chiuderà pure la strada regionale della Valgrisenche. Sempre per l'altissimo rischio di caduta slavine è stata chiusa la strada della Val di Rhêmes.

Nel pomeriggio la circolazione è stata interrotta anche lungo la strada per Cervinia, sempre in via precauzionale.

Su tutto il resto della regione il rischio di valanghe è 4-forte.

 

Marco Camilli

 

 

 

Altre news dai Comuni

 

Video

Archivio >

AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075