Oggi è il

Saint-Pierre, un'estate tra i castelli

  • Pubblicato: Sabato, 11 Agosto 2018 08:54

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Uno dei borghi più suggestivi della Valle d'Aosta

Castello Sarriod de la TourSAINT-PIERRE. Su un dolce e assolato pendio collinare sorge, a circa settecento metri di altitudine, uno dei borghi più suggestivi della Valle d'Aosta. A guardarlo, di giorno come al crepuscolo, il paese sembra immerso in un clima fiabesco, complici le distese coltivate di meli e viti e il castello arroccato che domina il paesaggio.

Diventato uno dei monumenti simbolo della regione, il Castello di Saint Pierre deve il suo nome ai suoi primi proprietari, I De Sancto Petro, che lasciano come segno nel palazzo dei giorni odierni solo le due torri. Diverse sono infatti le modifiche architettoniche che nei secoli si sono succedute, rendendo il maniero sulla roccia quell’opera affascinante che è oggi.

Un secondo castello, quello dei Sarriod-de-la-Tour, conserva nella meravigliosa “sala delle teste” un prezioso soffitto ligneo della fine del 1400, decorato con figure antropomorfe, mostri, insetti ed animali.

Sicuro luogo di partenza per visitare la media e l’alta Valle, Saint-Pierre offre un punto di ferma per molti dei turisti: la Cofruits. Moderno ed attrezzato centro di raccolta e conservazione delle mele, a cui i coltivatori locali conferiscono i loro raccolti anche di altro genere agricolo ; la Cofruits offre inoltre una serie di prodotti di fattura artigianale come vini, confetture,latticini e carni rigorosamente a Km zero. Oltre alla produzione di mele in questa località si coltiva la vite, da cui si produce il famoso vino rosso “Torrette”.

In estate Saint-Pierre è una rigogliosa meta dove trascorrere le proprie vacanze in una delle zone con il maggior numero di ore di sole della Valle d’Aosta. Oltre alla famosa festa patronale di fine Giugno, che ogni anno racchiude in quattro serate musica, folklore e enogastronomia, è da segnalare la celebre ricorrenza del “Brindisi sotto le stelle” .Arrivata ormai alla sua 19° edizione, la manifestazione eno-gastronomica, si svolge la notte di San Lorenzo, il 10 agosto di ogni anno.

 

Adriana Guzzi

Altre news dai Comuni

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075