Oggi è il

Ricorso al Tar di Aosta per aumentare le tariffe dell'autostrada

  • Pubblicato: Lunedì, 12 Marzo 2018 16:23
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

Rav punta a ottenere rincari complessivi dell'81%

caselloAOSTA. La società Rav - Raccordo Autostradale Valdostano si è rivolta al Tar di Aosta per poter incrementare nuovamente le tariffe sul tratto di autostrada A5 di sua competenza, da Aosta al traforo del Monte Bianco. A gennaio 2018 era già scattato l'aumento record del 52,7 per cento.

Il ricorso, spiega il presidente della società Stefano Fracasso, è stato stabilito «in quanto gli aumenti che erano stati richiesti, previsti dalla convenzione, non erano stati integralmente riconosciuti. La richiesta totale era stata infatti dell'81,12%». La decisione di rivolgersi al tribunale amministrativo è stata votata dal Cda e i rappresentanti nominati dall'Amministrazione regionale, «come sempre avviene in questi casi, hanno dato parere contrario», precisa Fracasso.

Il tratto di autostrada in questione è lungo circa 32 chilometri e attualmente percorrerlo in auto o moto, viaggiando da Aosta Ovest a Courmayeur, costa 8,40 euro.

 

C.R.

Altre news di economia

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075