Finanziamenti imprese, al via domande per insediamento e sviluppo in Valle d'Aosta

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ricercax300AOSTA. Da oggi è possibile presentare le domande a valere sul secondo bando relativo alla legge regionale 8/2013 per la promozione di accordi per l’insediamento e lo sviluppo di imprese in Valle d'Aosta.

Scopo del bando - sottolinea l'assessorato regionale delle attività produttive - è di selezionare Programmi di investimento presentati da medie e grandi imprese che realizzino ricadute positive in termini di produzione, innovazione e occupazione nel territorio regionale. Alle imprese che stipuleranno con la Regione un Accordo di insediamento e sviluppo potranno essere concessi contributi per ricerca e sviluppo, investimenti produttivi, investimenti energetico-ambientali, formazione e assunzione.

La dotazione finanziaria del bando ammonta ad euro 23,5 milioni per il triennio 2019-2021.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata all'assessorato utilizzando l'apposita modulistica scaricabile dal sito internet istituzionale della Regione (sezione Portale imprese industriali e artigiane).

 

E.G.