PSR, riaprono i bandi per i giovani agricoltori

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

agricolturaAOSTA. Il 4 febbraio riaprono i bandi del Programma di Sviluppo Rurale dedicati ai giovani agricoltori. Si tratta in particolare degli interventi 6.1.1 di aiuto all'avviamento dell'imprese e dell'intervento 4.1.2 sul sostegno agli investimenti delle aziende agricole.

Nel primo caso il bando prevede l'erogazione di un sostegno, concesso come premio in conto capitale, per il primo insediamento, ovvero destinato a giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un'azienda agricola oppure a capo di un'impresa individuale, di una società o di una cooperativa. I giovani agricoltori che aderiscono a questo intervento (il 6.1.1) posso accedere agli aiuti previsti dal bando dell'intervento 4.1.2. Quest'ultimo copre fino il 60% delle spese di investimento (per fabbricati, arredi e macchine agricole, terreni, impianti, viabilità, canali irrigui, acquedotti rurali).

La modulistica è disponibile sul sito internet della Regione (all'interno della sezione "Agricoltura").

 

 

redazione