In Valle d'Aosta emesse quasi 240 mila fatture elettroniche

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Agenzia delle EntrateAOSTA. Il 1° gennaio è scattato l'obbligo della fatturazione elettronica anche tra privati, novità introdotta dalla Legge di bilancio 2018. Malgrado le iniziali difficoltà, lentamente il nuovo sistema sta diventando più famigliare per gli operatori.

Secondo i dati dell'Agenzia delle Entrate aggiornati al 18 febbraio scorso, 239.535 e-fatture risultano inviate da 6.021 operatori (a fronte di circa 11mila imprese attive registrate dalla Chambre valdôtaine des entreprises).

In Italia sono già più di 200 milioni le fatture elettroniche emesse da parte di 2,3 milioni di operatori.

 

 

 

redazione