.

Pensioni di giugno, Poste Italiane inizierà i pagamenti dal 26 maggio

Turni in ordine alfabetico per ritirare in contanti le pensioni recandosi negli uffici postali della Valle d'Aosta

 

Poste centrali

AOSTA. In Valle d'Aosta Poste Italiane erogherà le pensioni del mese di giugno a partire da mercoledì 26 maggio per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dagli sportelli Postamat senza bisogno di recarsi allo sportello.

Anche a giugno le pensioni in contanti saranno pagate seguendo una turnazione alfabetica per evitare assembramenti negli uffici postali. Il 26 maggio sarà il turno dei cognomi dalla A alla B, il 27 maggio dei cognomi dalla C alla D, il 28 maggio dei cognomi dalla E alla K, il 29 maggio mattina dei cognomi dalla L alla O, il 31 maggio dei cognomi dalla P alla R e infine il 1° giugno dei cognomi dalla S alla Z. Il calendario può cambiare in base ai giorni di apertura dell'ufficio postale di riferimento.

I cittadini di 75 anni o più che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli uffici postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti possono richiedere, delegando al ritiro i Carabinieri, la consegna della pensione a domicilio.

 

 

redazione

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it