Oggi è il

I principali provvedimenti approvati oggi dalla giunta regionale

  • Pubblicato: Lunedì, 14 Maggio 2018 16:41

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

regione

AOSTA. Aux termes de la L.r. n° 61/1994 et de la L.r. n° 16/2013, le Gouvernement régional a approuvé l'octroi d'une subvention d'un montant maximum de 5 mille 864 euros en faveur de l'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci – Federazione regionale à titre de concours aux frais d'organisation de concerts commémoratifs du centenaire de la Première Guerre Mondiale.

Su proposta dell'assessore all'Agricoltura e Risorse naturali la Giunta ha approvato la strategia del Piano integrato tematico "Biodivalp" sulla protezione e la valorizzazione della biodiversità e degli ecosistemi alpini. La Valle d'Aosta partecipa con circa 452mila euro.
La Giunta ha inoltre approvato la partecipazione alla manifestazione “Festival au Bonheur des Momes” che si svolgerà a Le Grand Bornard (FR) dal 26 al 31 agosto 2018. L'evento è uno degli appuntamenti più attesi dai bambini e dalle loro famiglie in Francia durante il quale la Valle d'Aosta presenta l'enogastronomica di qualità abbinata all'artigianato e alla filiera del legno.

Su proposta dell'assessore alle attività produttive è stata approvata la quarta graduatoria relativa al 2° avviso pubblico previsto per la concessione di mutui per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nel settore dell'edilizia residenziale per un importo complessiva di 183.505 euro. L'intervento è finanziato mediante il fondo di rotazione previsto per gli interventi individuati “a favore degli enti locali e dei soggetti privati proprietari o titolari di altro diritto reale sull'immobile oggetto di intervento” che comportino un miglioramento dell'efficienza energetica, anche mediante l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.
Il Governo regionale ha anche approvato l'Avviso per la creazione e lo sviluppo, nel territorio regionale, di un centro di ricerca dedicato alla medicina personalizzata, preventiva e predittiva, denominato Human Technopole Valle d'Aosta.
L'Esecutivo regionale ha inoltre approvato la bozza di una convenzione tra l'Amministrazione regionale e l'Azienda USL della Valle d'Aosta per l'effettuazione del servizio di consulenza specialistica e diagnostica nell'ambito dell'iniziativa Trekking Nature 2018.

Su proposta dell'assessore all'istruzione e cultura è stata approvata l'adesione della Regione alla “Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali” la cui ricorrenza è fissata per il giorno 19 maggio 2018 , con l'illuminazione in viola del Teatro Romano di Aosta.

Per quanto riguarda le opere pubbliche il governo ha approvato l'ammissione ai benefici della l.r. 3/2013 “disposizioni in materia di politiche abitative, fondi di rotazione per la ripresa dell'industria edilizia, disposizioni per la concessione di mutui agevolati per il recupero di fabbricati situati nei centri e nuclei abitati” delle domande di mutuo presentate nel periodo 1 aprile/30 aprile 2018 per un importo complessivo di 485.000 euro.

Su proposta dell'assessore alla sanità è stato approvato il bando di concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di otto medici al corso triennale di formazione specifica in medicina generale della Regione autonoma Valle d'Aosta a tempo pieno e relativo agli anni 2018/2021.

Infine per quanto riguarda il turismo, sport, commercio e trasporti, ai sensi della Legge 2/2018 integrato nel Piano Regionale dei Trasporti, il Governo regionale ha approvato l'elaborazione del Piano Regionale della Mobilità Ciclistica, per l'individuazione di ciclovie e di itinerari in zone rurali e di interesse naturalistico nel territorio regionale, da inserire nella Rete ciclabile nazionale “Bicitalia”.

 

redazione

Altre news di politica

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075