Manfrin (Lega Vallée d'Aoste) ad Alpe: ben vengano le dimissioni

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


"Un atto tanto coraggioso quanto dovuto"

Andrea ManfrinAOSTA. «Prendiamo atto con quasi piacere delle dimissioni dei colleghi di Alpe e della collega Certan. Ritengo che siano un atto tanto coraggioso quanto dovuto». Lo ha dichiarato il consigliere regionale Andrea Manfrin, del gruppo Lega VdA, commentando l'uscita dalla maggioranza degli ormai ex alleati.

«Ho trovato assolutamente comico, per non dire ridicolo, che dei membri di questa giunta votassero dei provvedimenti e poi, qualche minuto dopo, arrivassero a smentire con comunicati stampa le stesse cose votate. Quindi ben vengano queste dimissioni», ha aggiunto il consigliere leghista riferendosi alla proposta di accordo tra la Regione e lo Stato sul contenzioso finanziario.

Il consigliere ha difeso l'operato del governo Spelgatt e ha anche risposto alle dichiarazioni in aula del capogruppo di Alpe, Albert Chatrian. «Avete detto di non voler essere complici, in realtà siano noi a non aver voluto essere complici di certe scelte». ll riferimento principale è alla gestione del dossier Casinò.

 

redazione