Bertin presidente della sottocommissione sulla riforma elettorale della Valle d'Aosta

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Bertin presidente della sottocommissione sulla riforma elettorale della Valle d'Aosta

AOSTA. Alberto Bertin, esponente di Rete Civica, presiederà la sottocommissione appena istituita all'interno del Consiglio Valle per lavorare alla riforma della legge elettorale regionale ed alla futura forma di governo della Valle d'Aosta.

L'elezione di Bertin è avvenuta oggi nel corso della prima seduta. Il suo vice è Luigi Vesan del M5s (unico rappresentante dell'opposizione) mentre Jean-Claude Daudry, di AV, ha il ruolo di segretario. Fanno parte della sottocommissione anche Pierluigi Marquis e Flavio Peinetti (rispettivamente SA e UV).

Bertin riassume le decisioni prese oggi spiegando che «al fine di permettere una più ampia informazione sull'argomento, ha stabilito di acquisire la documentazione già presente relativamente alla riforma elettorale, che sarà resa pubblica attraverso una cartella creata appositamente sul sito internet del Consiglio, e ha inoltre previsto che eventuali audizioni di soggetti esperti siano pubbliche e trasmesse in streaming. Per la prossima riunione - anticipa infine Bertin -, i gruppi presenti nella sottocommissione indicheranno le priorità nel predisporre una proposta di articolato».

 

 

 

C.R.