REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Consiglio Valle, Farcoz sostituisce il dimissionario Cognetta alla vice presidenza

 

Solo rappresentanti della maggioranza nell'ufficio di presidenza

AOSTA. E' Joël Farcoz, già capogruppo dell'Union Valdôtaine, il nuovo vice presidente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta. L'ex assessore regionale all'Istruzione e Cultura è stato eletto ieri in chiusura dell'adunanza consiliare al posto del dimissionario Roberto Cognetta (M5s).

Cognetta era l'unico rappresentante della minoranza all'interno dell'Ufficio di presidenza dell'assemblea. Tutte le cinque cariche sono ora affidate a componenti della maggioranza: Andrea Rosset (Uvp), presidente; Joël Farcoz e Marco Viérin (Sa) vcepresidenti; David Follien (Uv) e Carmela Fontana (Pd-Svda) consiglieri segretari.

Le dimissioni di Cognetta erano già state accettate dal Consiglio nella precedente seduta, ma l'elezione del suo sostituto era stata rinviata. Il capogruppo di Alpe, Albert Chatrian, intervenendo in aula ha annunciato la volontà del suo gruppo di «presentare una candidatura, in quanto forza più numerosa dell'opposizione, quando sarà ripristinata la correttezza istituzionale della rappresentanza nell'Ufficio di Presidenza, dove la consuetudine vuole che un vicepresidente e un segretario siano indicati dall'opposizione. Se, invece, si ritiene di mantenere l'attuale assetto, perché i giochi sono tutti interni alla maggioranza con veti incrociati, noi ci tiriamo indietro e non proponiamo candidati».

Nella replica il presidente Rosset ha affermato che «la prassi non è una regola e in quanto tale non ho gli strumenti per obbligare a dimettersi chi è stato correttamente eletto».

Chatrian ha annunciato che il suo gruppo non avrebbe partecipato al voto e l'esponente dell'Uv è stato eletto vice presidente.

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it