Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Trenitalia: migliora la puntualità delle corse regionali

 

Regolarità al 99%, aumenta la soddisfazione dei passeggeri

AOSTA. Migliora la puntualità dei treni della Valle d'Aosta secondo le rilevazioni diffuse da Trenitalia. L'indice di regolarità, ovvero delle corse effettuate rispetto a quelle programmate, è al 99% e la puntualità reale, che ammette un ritardo massimo di 5 minuti rispetto all'orario di arrivo previsto, è salito al 91,7% (in aumento di 6,6 punti percentuali nel confronto con il 2016).

Gli indici, sottolinea Trenitalia commentando i risultati del primo semestre dell'anno, " considerando le sole cancellazioni (0,2%) e ritardi (2,7%) imputabili direttamente a Trenitalia, salgono al 99,8% come regolarità e 97,3% di puntualità".

"I numeri - aggiunge l'azienda - evidenziano il marcato miglioramento della puntualità rispetto lo scorso anno, anche nelle fasce orarie di punta sia del mattino che della sera: nella fascia 6-10 è puntuale il 91,4% con +7,1% rispetto allo stesso periodo del 2016 quando si registrava l'84,3%. Nella fascia 16-20 è il 91,9% dei convogli ad arrivare puntuale, in crescita del 5,8% rispetto lo scorso anno".

Di riflesso cresce anche la soddisfazione dei clienti: l'ultima indagine di maggio effettuata in Valle d'Aosta indica un aumento del 5,8% fino al 91,8%.

Elena Giovinazzo

Pubblicità
Pubblicità