.

Aosta, al via gli interventi sulla facciata esterna del Palazzo Cogne

Le lastre del rivestimento a rischio caduta saranno messe in sicurezza

 

Palazzo Cogne

L'amministrazione regionale annuncia l'avvio degli interventi sui rivestimenti della facciata del Palazzo Cogne di Aosta. Gli addetti verificheranno le lastre del rivestimento esterno una a una per individuare quelle a rischio caduta e valutare come ripristinare le condizioni di sicurezza.

«Gli interventi consentiranno di rendere nuovamente fruibili i marciapiedi esterni alle facciate gli accessi pedonali interni al porticato senza le attuali protezioni e transenne che erano state collocate in via provvisoria, a scopo precauzionale», sottolinea in una nota l'assessore regionale alle finanze, innovazione, opere pubbliche e territorio, Carlo Marzi. Potrà anche essere ripristinata l'originaria fermata degli autobus.

Si tratta comunque di un rimedio temporaneo «in attesa di una soluzione definitiva».

«Al termine dei lavori - riprende l'assessore - verrà rilasciata una specifica dichiarazione, atta a certificare l'avvenuta verifica su tutte le lastre di rivestimento delle facciate e del porticato a garantire la stabilità e l'ancoraggio delle medesime, fermo restando l'opportunità di disporre successivi monitoraggi consigliati con cadenza decennale».

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it