.

Alla clinica di Saint-Pierre un reparto non Covid per i pazienti del Parini

Giovedì 20 i primi trasferimenti dall'ospedale regionale

 

Clinica di Saint-Pierre

Regione e Usl Valle d'Aosta hanno definito un accordo con i gestori della clinica Isav per attivare un reparto non Covid e togliere un po' di pressione all'ospedale regionale alle prese con la nuova ondata di contagi da Covid-19. 

La struttura di Saint-Pierre ospiterà fino a 20 lungodegenti Covid negativi. I primi trasferimenti dal Parini sono programmati già domani, giovedì.

Massimo Uberti, direttore generale dell'Usl, esprime «grande soddisfazione per la rapida ed efficace definizione di questo accordo il cui esito contribuisce alla gestione dei posti letto per i pazienti ospedalieri e permette di disporre di ulteriori posti per i pazienti Covid-positivi gravando quanto meno possibile sulle strutture del Parini»,

 


Marco Camilli



Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it