Aosta, rapina in un minimarket: arrestati i presunti responsabili

la Bottega

AOSTA. Hanno scelto di agire appena prima dell'orario di chiusura, le 19.30, per assicurarsi di prendere tutto l'incasso della giornata, poi sono fuggiti in moto.

Sono due i rapinatori che ieri, sabato, hanno preso di mira il minimarket "La Bottega" di corso Saint-Martin-de-Corléans, ad Aosta. Uno dei due ha agito armato e, con il volto semicoperto, ha intimato al negoziante di consegnare tutto il denaro del registratore di cassa. Poi è salito in sella alla motocicletta guidata dal complice e si sono rapidamente allontanati.

I due sospetti responsabili sono stati arrestati nella notte dalla polizia: si tratta di Paolo Formento di 32 anni e Davide Mex, 22, entrambi italiani e residenti nel capoluogo, nei cui confronti è scattato il fermo di polizia giudiziaria che il gip dovrà confermare. Già noti alla Squadra mobile di Aosta, sono stati condotti in carcere a Brissogne.

La rapina cade a distanza di una settimana da quella ai danni della farmacia comunale di corso Ivrea, sempre ad Aosta.

 

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 

 

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it