.

Un arresto per spaccio di cocaina ad Aosta

Rifornimenti settimanali per i suoi clienti benestanti incontrati nei bar

 

Squadra mobile

Un trentasettenne residente ad Aymavilles è stato arrestato dalla Squadra mobile di Aosta con l'accusa di spaccio di stupefacenti.

Lui è un operaio edile, i suoi "clienti" sarebbero persone benestanti che agli inquirenti hanno riferito di rifornirsi ogni settimana acquistando 5 grammi alla volta o anche di più pagando cifre attorno ai 500 euro. In base ai risultati delle indagini, lo scambio avveniva durante incontri in alcuni bar concordati telefonicamente.

Il trentasettenne, T.P., di origini albanese, è stato arrestato su richiesta del pm D'Ambrosi con un'ordinanza firmata dal giudice per le indagini preliminari di Aosta.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it