.

Saint-Vincent si prepara alla «invasione» dei tulipani di Pralormo

Nella cittadina valdostana piantati migliaia di bulbi donati dall'evento ventennale Messer Tulipano

 

Tulipani al castello di Pralormo

In questi giorni nelle aiuole del centro di Saint-Vincent stanno facendo capolino numerosi tulipani pronti a rendere indimenticabilmente colorata la primavera della cittadina termale. Si tratta dei bulbi piantati lo scorso mese di novembre grazie alla notevole donazione fatta dagli organizzatori di Messer Tulipano, manifestazione che da oltre due decenni si svolge nel parco del castello piemontese di Pralormo.

L'ideatrice della manifestazione floreale Consolata Pralormo ha donato migliaia di bulbi di tulipano a Saint-Vincent. Un dono, spiega l'amministrazione comunale, «favorito dalla mediazione di Mariagiovanna Casagrande: residente nella cittadina termale e amica della contessa di Pralormo, ha permesso questa unione floreale, per donare bellezza alla cittadina».

I bulbi sono stati interrati lungo viale Piemonte, davanti alla Chiesa parrocchiale e in piazza XXVIII Aprile.

«Siamo in ritardo di qualche giorno a causa della scarsezza delle precipitazioni - dice il vicesindaco di Saint-Vincent Maura Susanna - tuttavia i tulipani stanno levando le loro foglie al cielo e li attendiamo con trepidazione».

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it