.

Covid-19, Lavevaz: calcolare l'incidenza sui soli residenti

Condivisa in Conferenza della Regioni la proposta di cambiare i parametri sui nuovi casi di contagio

 

Erik Lavevaz

Anche in Valle d'Aosta il numero dei contagi da Covid-19 è ripreso lentamente a salire. L'ultimo bollettino regionale, diffuso questa mattina, riporta 37 nuovi positivi rispetto al bollettino di lunedì scorso e 4 persone ricoverate in ospedale al Parini di Aosta. Al momento i contagiati sono 91, tra i quali diversi turisti.

Con questo andamento la Valle d'Aosta rischia di uscire presto dalla zona bianca e di tornare a fare i conti con chiusure e limitazioni.

Per scongiurare questa possibilità, o quanto meno per ritardare il ritorno in zona gialla, il presidente della Regione ha proposto di modificare le disposizioni del decreto del 23 luglio scorso e i parametri sul colore delle regioni. La proposta di Lavevaz presentata in Conferenza delle Regioni è di calcolare l'incidenza dei casi per 100.000 abitanti tenendo in considerazione i soli residenti e quindi escludendo dal conteggio turisti, villeggianti e tutti coloro che non hanno la residenza sul territorio regionale.

L'idea è stata condivisa dalle Regioni e, nel concreto, potrebbe essere introdotta con un emendamento al ddl di conversione in legge del decreto n. 105.

«Adesso ci aspettiamo che il governo accolga questa istanza, che va a rimediare a un disequilibrio altrimenti insopportabile», commenta Lavevaz.

 

 

Marco Camilli

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it