La Regione acquista tre treni elettrici

Potranno essere usati anche bimodali in caso di problemi con l'elettrificazione della Ivrea - Aosta

 

Stazione di Aosta

La Regione autonoma Valle d'Aosta acquista tre treni ad alimentazione elettrica attraverso il contratto con Stadler. Oggi la Giunta regionale ha approvato l'atto che attiva le opzioni del contratto stipulato sette anni fa con la società svizzera che ha già fornito i treni bimodali in uso sulla ferrovia valdostana.

Per l'operazione sono prenotati a bilancio oltre 10 milioni per l'anno in corso, 480mila euro per il 2023 e 2,5 milioni di euro a valere sul 2024.

Come spiegato recentemente dal presidente della Regione Erik Lavevaz, assessore ad interim ai Trasporti, i treni elettrici potranno diventare bimodali nel caso si verificassero problemi con l'elettrificazione della tratta ferroviaria Ivrea - Aosta.

 

 

C.R.

 

 

Pin It
© 2022 Aostaoggi.it