Oggi è il

Aosta, il Comune chiederà i danni a due giovani imbrattatori

  • Pubblicato: Giovedì, 23 Maggio 2019 10:50

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

MunicipioAOSTA. Il Comune di Aosta chiederà un risarcimento danni a due giovani recentemente denunciati per le scritte e i graffiti lasciati sulle facciate di alcuni edifici di proprietà comunale.

Si tratta di due ventenni, uno residente di Aosta e l'altro in un Comune limitrofo, identificati dalla polizia come i responsabili degli imbrattamenti al palaghiaccio di regione Tzambarlet, alla stazione ferroviaria, all'area megalitica di Saint Martin de Corléans ed in altre zone della città. Entrambi dovranno rispondere di deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

"Nei prossimi giorni - annuncia il Comune capoluogo - l'Amministrazione procederà ad avviare un’azione risarcitoria nei confronti dei due denunciati per i danni causati agli edifici di proprietà comunale".

Da parte del sindaco Centoz e della vice Marcoz arrivano inoltre le congratulazioni rivolte alla polizia "per la brillante operazione che ha condotto alla denuncia" dei due writers.

 

 

 

 

C.R.

 

 



Altre news dai Comuni

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075