.

Aosta, una panchina arcobaleno per la Giornata contro l'omofobia

Il Comune capoluogo aderisce alla Giornata internazionale del 17 maggio

 

Municipio di AostaAOSTA. Il Comune di Aosta posizionerà una panchina arcobaleno come segno di partecipazione all'Idaho, acronimo inglese per la Giornata internazionale contro l'omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia che ricorre il 17 maggio. La panchina colorata sarà collocata in piazza Arco d'Augusto.

L'adesione alla Giornata internazionale contro l'omofobia è stata approvata dalla Giunta comunale. L'assessora alle pari opportunità Clotilde Forcellati spiega: "L'iniziativa rientra nel quadro dell’adesione alla rete Ready della Pubblica Amministrazione e attraverso la sua attuazione intendiamo dare un segnale forte della vicinanza dell'Amministrazione comunale a queste tematiche, in primo piano nel dibattito politico come dimostra il Ddl Zan che prevede, peraltro, il riconoscimento della Giornata del 17 maggio, e che devono vederci in prima linea conto ogni forma di discriminazione".

"La panchina arcobaleno non è solo un atto simbolico - aggiunge l'assessore all'istruzione Samuele Tedesco - ma una vera e propria politica di visibilità per le persone Lgbtqi+ e questa azione si unisce a differenti iniziative promosse dall'Amministrazione comunale per la condivisione di storie volte a sensibilizzare l'opinione pubblica nei confronti delle uguaglianze".

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it