.

Aosta, in primavera i lavori del nuovo parcheggio pubblico di Excenex

Approvato il progetto esecutivo dell'opera che costerà quasi 1 milione di euro

 

Progetto nuovo parcheggio

Il Comune di Aosta annuncia l'approvazione del progetto esecutivo del parcheggio pubblico che sarà costruito a servizio della frazione di Excenex. La delibera è stata approvata oggi dalla Giunta comunale e, insieme al progetto esecutivo, c'è anche il via libera alla richiesta di procedere all'appalto dei lavori tramite la Stazione Unica Appaltante della Regione.

A lavori completati la frazione avrà un nuovo parcheggio su due livelli, uno dei quali interrato, realizzato su un'area tra la strada regionale 38 per Arpuilles e la strada di Entrebin. Il piano terra disporrà di 21 posti e il piano sotto terra di altri 24 posti. Quattro posti saranno riservati ai disabili, due per piano. Inoltre al livello seminterrato saranno costruiti due servizi igienici accessibili ai disabili con acqua calda e radiatori con funzione antigelo.

Il costo dei lavori, 942mila euro circa, sarà sostenuto da più fonti di finanziamento. «La realizzazione dell'opera - spiega l'Amministrazione comunale - rientra tra gli assi del progetto "Aosta recupera la sua identità" finanziato dal programma straordinario governativo di interventi per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia, meglio noto come Bando periferie». Sarà anche utilizzato l'avanzo di amministrazione del Comune e un mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti.

L'assessore ai lavori pubblico, Corrado Cometto, ricorda che «questo intervento era rimasto bloccato a causa di problemi di adeguamento del progetto alle mutate richieste tecniche e alla mancanza di fondi diamo una risposta attesa da diversi anni ai residenti di Excenex, aggiungendo 45 posti auto che finalmente soddisferanno la domanda di sosta della frazione, in un'area strategica in quanto vicina all'abitato, posizionata lungo la traiettoria interessata dalla maggior parte degli spostamenti verso la città e ben servita dalle infrastrutture stradali esistenti».

Riguardo alle tempistiche, l'assessore anticipa che «i lavori partiranno, se non insorgeranno ulteriori problematiche, nella primavera del prossimo anno per concludersi entro l’inizio della stagione autunnale».

Area nuovo parcheggio

 

 

Clara Rossi

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it