Elezioni regionali, individuate le 8 sedi dei poli di scrutinio

 

Elezioni regionaliAOSTA. La Giunta regionale ha scelto le sedi dei poli di scrutinio che si occuperanno di contare i voti delle elezioni regionali del 20 e 21 settembre prossimi. Le sedi sono otto: una ad Aosta e le altre sette assegnate alle Unités de Communes per un totale di 83 uffici di scrutinio.

Ventidue uffici sono attribuiti al polo di scrutinio di Aosta, tredici uffici sono assegnati al polo dell'Unité Mont-Emilius che ha sede a Fénis, altri undici sono assegnati al polo dell'Unité Grand Paradis con sede ad Aymavilles e lo stesso numero al polo dell'Unité Mont-Cervin con sede a Châtillon. Ulteriori otto uffici sono di competenza della Unités Evançon, con sede del polo a Verrès, ed altrettanti alle Unités accorpate Mont-Rose e Walser, con sede del polo unico a Pont-Saint-Martin. Gli altri uffici di scrutinio sono assegnati sei all'Unité Valdigne - Mont Blanc, con sede del polo a La Salle, ed infine quattro all'Unité Grand-Combin, con sede a Valpelline.

 

 

 

redazione

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it