Covid-19, Nebiolo: il picco stimato di 300 casi positivi sarà superato

Pin It

Per la Valle d'Aosta previsioni al rialzo: ad oggi già 238 casi confermati e 246 sospetti

 

Pier Eugenio NebioloAOSTA. Le persone contagiate dal Coronavirus in Valle d'Aosta al momento del picco dell'epidemia, atteso la prossima settimana, saranno più delle 300 stimate qualche giorno fa.

«Siamo già arrivati questa sera a 238 quindi supereremo sicuramente i 300 casi», ha affermato il direttore sanitario dell'Azienda Usl, Pier Eugenio Nebiolo, rispondendo alle domande dei giornalisti durante la quotidiana conferenza stampa di aggiornamento sulla situazione dell'emergenza nella nostra regione.

Il bilancio di questa sera è infatti di 238 casi totali (232 escludendo le 6 morti indicate nel bollettino), ma si attende ancora l'esito dei test su 246 tamponi. Al momento il laboratorio interno dell'Usl valdostana riesce ad elaborare un centinaio di tamponi al giorno e sta attrezzandosi per aumentare questo dato dotandosi di un secondo estrattore che potrebbe arrivare domani. «Abbiamo addestrato altri tecnici e altri biologi per supportare questa iniziativa», ha fatto sapere ancora il dottor Nebiolo.

 


Marco Camilli

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it