Covid, primi pazienti trasferiti dall'ospedale di Aosta a Saint-Pierre

Entro giovedì 35 degenti Covid positivi saranno portati alla clinica Isav

 

covidAOSTA. Oggi è iniziato il trasferimento dei primi pazienti positivi al nuovo coronavirus dall'ospedale di Aosta alla clinica di Saint-Pierre. Si tratta di 12 degenti finora curati nei reparti Covid del Parini che sono trasferiti, per effetto di un accordo con la Regione, nell'istituto clinico Isav che ha messo a disposizione un totale di 35 posti.

"Nel corso dei prossimi giorni, entro giovedì 29 ottobre, saranno trasferiti anche gli altri pazienti, fino al numero massimo stabilito dall'accordo, di 35 unità", spiega l'Azienda Usl della Valle d'Aosta. "L’obiettivo di tale azione è quello di alleggerire la pressione sulla struttura ospedaliera, avere a disposizione posti-letto utili ad eventuali nuovi ricoveri e di ripristinare, se possibile, il reparto ora destinato a Covid-3".

Il bollettino di ieri della Regione riporta 77 ricoverati nei reparti Covid alle ore 12 di ieri. Questa mattina l'agenzia Ansa riporta un totale di 92 ricoverati, la metà del picco massimo di ricoveri nella prima ondata di contagi.

 

 

C.R.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it