Contagi alla clinica di Saint-Pierre, sospesi i trasferimenti dal Parini

 

Clinica di Saint-PierreSAINT-PIERRE. L'Isav di Saint-Pierre ha sospeso i trasferimenti di pazienti contagiati dal nuovo coronavirus dall'ospedale Parini di Aosta. La decisione è stata presa dopo che sono stati scoperti alcuni casi nell'area "Covid free" della clinica.

L'istituto al momento è diviso a metà. Per effetto di un accordo con la Regione necessario per togliere un po' di pressione dall'ospedale regionale, 35 posti letto dell'Isav sono destinati a pazienti contagiati con sintomi in remissione provenienti dal nosocomio aostano. Gli altri spazi continuano ad essere destinati alla normale attività della clinica e quindi dovrebbero essere "Covid free". Alcuni pazienti assistiti in queste aree però sono risultati positivi. Si tratta di anziani provenienti dalla microcomunità di Perloz.

Le procedure prevedono il tampone al momento dell'ingresso nella struttura per avere la certezza che i nuovi assistiti non siano contagiati e quindi evitare contaminazioni nelle zone non dedicate al Covid.

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it