.

Vaccini Covid, Usl Valle d'Aosta può ricorrere agli erogatori privati

Approvata dalla Giunta regionale una delibera sulla somministrazione delle dosi contro il Sars-Cov-2

 

vaccini Covid

La Regione autonoma Valle d'Aosta punta a velocizzare ancora di più la campagna di vaccinazione coinvolgendo i privati.

Con una deliberazione approvata oggi, la Giunta regionale autorizza l'Azienda Usl a ricorrere, per la somministrazione delle dosi anti Covid-19, a «erogatori privati già accreditati, previa valutazione da parte dell'Azienda medesima della propria capacità produttiva in tale attività nei prossimi mesi».

L'Usl dovrà preparare un avviso pubblico aziendale. La procedura permetterà di creare un elenco di disponibilità all'interno del quale saranno individuati gli erogatori privati.

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it