A Nadir Maguet il nuovo record di salita e discesa del Gran Paradiso

L'atleta del Centro Sportivo Esercito ha battuto il primato del 1995 di Ettore Champrétavy in una impresa in coppia con Daniel Antonioli

 

Nadir Maguet

VALSAVARENCHE. Appartiene a Nadir Maguet il nuovo record di velocità di salita e discesa del Gran Paradiso. L'alpino del Centro Sportivo Esercito ha sfidato il primato di Ettore Champrétavy del 1995 insieme a Daniel Antonioli, riuscendo nel tentativo di batterlo.

I due skyrunner sono partiti alle prime luci dell'alba da Valsavarenche, frazione Pont, e hanno risalito la montagna fino ai 4.061 metri della vetta per poi ridiscendere a valle. Il valdostano, il primo a tornare al punto di partenza, ha fermato il cronometro a 2 ore, 2 minuti e 32 secondi, migliorando il precedente record di 19 minuti e 4 secondi (2h21'36''). Otto minuti dopo è arrivato il "collega" leccese Antonioli.

Per completare la salita Maguet ha impiegato 1 ora, 43 minuti e 22 secondi contro il tempo di 1 ora e 50 minuti del precedente detentore del record.

L'impresa è stata seguita da vicino dallo stesso Ettore Champrétavy che ha fornito consigli ai due skyrunner e collaborato all'organizzazione della prova sotto l'aspetto della sicurezza.

record Gran Paradiso

 

E.JR.P.
(foto Stefano Jeantet & Ruben Montagnoli)

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it