Covid-19, annullata la MezzAosta di ottobre 2020

Problemi organizzativi e sponsor mancanti: la mezza maratona rischia la cancellazione definitiva

 

MezzAosta

AOSTA. La MezzAosta 2020 non ci sarà: la manifestazione sportiva prevista il prossimo 25 ottobre è stata ufficialmente annullata a causa del Covid-19. Alle difficoltà organizzative per rispettare tutte le misure di sicurezza anti contagio si sono aggiunte le incertezze economiche degli sponsor.

"Abbiamo passato tante settimane, giorni e ore ad elaborare, patendo e sfruttando il lockdown, riflettendo se questa sfida potevamo e dovevamo provare a portarla a termine - spiegano gli organizzatori - . Abbiamo ragionato per un piano B e anche un piano C, stravolgendo il percorso, immaginando una gara a staffetta e anche una mezza maratona virtuale". Inoltre "abbiamo sentito i nostri sponsor, tutte realtà private, e abbiamo capito che per loro, per quanto attaccati alla MezzAosta, il confermare la loro presenza con gli stessi impegni economici, per quanto a malincuore, era cosa proprio complicata".

Quest'anno dunque niente MezzAosta, e non è sicuro che la sesta edizione sia soltanto posticipata al 2021. "Non sappiamo se questo stop esaurirà la nostra spinta propulsiva, non lo possiamo escludere - spiegano gli organizzatori -. Tanto ci sarà da verificare e definire, ma se ci saranno le condizioni non ci tireremo indietro".

 

 

C.R.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it