REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Finaosta "licenzia" il dirigente Gabriele Accornero

Era già stato sospeso dalla finanziaria regionale a seguito dell'inchiesta sul corruzione e turbativa d'asta

accorneroAOSTA. A seguito dell'inchiesta della procura di Aosta sulla corruzione nelle partecipate regionali, il consiglio di amministrazione di Finaosta ha deciso il "licenziamento" di Gabriele Accornero, indagato per turbativa d'asta, corruzione e peculato. Il dirigente era già stato sospeso in via cautelare lo scorso mese di novembre.

Accornero, dirigente della finanziaria regionale, era stato arrestato l'8 novembre perché sospettato di aver messo in piedi un giro di favori con l'amico l'imprenditore Gerardo Cuomo e altri indagati sfruttando la sua posizione di ex consigliere delegato dell'Associazione Forte di Bard. Avrebbe in particolare usufruito di favori personali in cambio di appalti pubblici.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it