Deruba un turista mentre è in vacanza: arrestato dai carabinieri


Il 50enne è accusato di un furto commesso durante le festività invernali a Champoluc

CarabinieriAOSTA. Un cinquantenne italiano, C.G., è il sospetto ladro che durante le scorse festività invernali, mentre era in vacanza, ha ripulito l'appartamento di un altro turista a Champoluc rubando dispositivi tecnologici nonché carte di credito poi usate ad Antey-Saint-André.

L'uomo era ricercato dall'inizio dell'estate ed è finito in manette lo scorso sabato pomeriggio per mano dei carabinieri di Breuil Cervinia che hanno indagato su di lui.

L'indagine, spiega l'Arma, «diretta dal PM dr. Carlo Introvigne e svolta con accertamenti vari ed articolati, quali perquisizioni domiciliari, acquisizione di testimonianze e visione dei filmati delle autovetture in transito nelle località turistiche, molto frequentate in quel periodo, ha permesso di riscontrare l’intera vicenda e attribuire all’arrestato sia il furto in abitazione che gli acquisti indebiti effettuati con la carta di credito della vittima e permettere l’emissione della misura cautelare a suo carico».

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it